I disturbi del sonno negli anziani e la loro sicurezza

Il sonno cambia molto con l’avanzare dell’età. È noto, ad esempio, che gli anziani vanno a dormire presto. Questo è dovuto al fatto che il ciclo circadiano, cioè il meccanismo interno che regola il ciclo sonno/veglia, con l’avanzare dell’età anticipa gradualmente l’insorgere dello stimolo del sonno rispetto a quanto accade per le persone più giovani. Negli anziani si assiste inoltre ad una minore qualità e profondità del sonno. Il motivo è che con il passare degli anni si assiste ad un degrado delle strutture cerebrali preposte a generare le onde cerebrali specifiche che si osservano in un cervello addormentato. Si pensa falsamente che gli anziani abbiamo bisogno di dormire di meno. In realtà non è cosi, è semplicemente che in età avanzata la capacità del cervello di generare un sonno di qualità diminuisce, per cui i disturbi del sonno sono molto frequenti negli anziani. Tutto ciò non solo degrada fortemente la qualità della vita della persona anziana ma diventa anche un fattore di rischio per altre patologie correlate quali malattie cardio-vascolari, diabete, disturbi psichici, demenza.

Gli anziani che hanno un sonno disturbato, intermittente o soffrono di insonnia più o meno grave sono ad alto rischio di incappare in incidenti domestici durante la notte, soprattutto in casi in cui la persona è affetta da disturbi psichici o demenza, una malattia fortemente correlata ai disturbi del sonno negli anziani. Infatti, capita che l’anziano si svegli durante la notte in uno stato disorientato e, non rendendosi conto dell’orario, inizi la sua vita normale facendo le faccende domestiche o addirittura uscendo di casa, tutte attività che lo pone in situazioni potenzialmente molto pericolose.

Per mitigare i rischi è importantissimo il supporto e il controllo da parte delle famiglie e delle strutture sanitarie. Ed in questo contesto è diventato fondamentale l’utilizzo di tecnologie e piattaforme che consentano di monitorare da remoto la persona anziana e permettano di intervenire tempestivamente in situazioni di pericolo.

Monitoraggio e sicurezza

Tra le soluzioni di monitoraggio e intervento per la sicurezza degli anziani citiamo il Salvavita famil.care che permette di monitorare da remoto l’attività della persona anziana.

Il sistema si compone di:

  • App Mobile da installare sullo smartphone dell’anziano e di quello del familiare per restare sempre collegati
  • Pulsante salvavita che l’anziano porta sempre al collo e che si attiva automaticamente in caso di caduta e può essere attivato manualmente per segnalare l’emergenza

Con Famil.care coloro che si prendono cura di un anziano potranno infatti ricevere avvisi di emergenza. Ad esempio se l’anziano durante uno dei suoi girovagare notturni per la casa cade, famil.care chiamerà automaticamente la persona predisposta alla sua assistenza. Qualora il familiare o l’addetto all’assistenza dell’anziano non risponda al telefono, famil.care contatterà automaticamente il servizio di soccorso del 112. Tale sistema di allarme è in grado di fornire al soccorritore le coordinate geografiche esatte della persona anziana, grazie alla funzione di geolocalizzazione sempre attiva.

Per maggiori informazioni leggi l’articolo Famil.care – I disturbi del sonno negli anziani


Vuoi verificare se sei a rischio Apnee Notturne?

Scarica la nostra App gratuita e fai il test di autovalutazione

Sulla nostra App trovi tutti i servizi Sonnocheck per prenotare in maniera rapida e semplice esami diagnostici e visite mediche, effettuare test di sonnolenza e di rischio Osas e tanto altro ancora.

phone-app

download-apple

download-android


Photo by Andrea Piacquadio from Pexels

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: